Madrid è una delle città più belle che abbia mai visto. E’ la capitale della Spagna e la lingua ufficiale parlata è il castellano (Pron: castegliano), differente dal catalano che si parla nella parte opposta di Madrid e principalmente a Barcelona. Madrid non ha sbocchi sul mare, come molte delle principali città turistiche iberiche, ma ha comunque un corredo artistico di rilievo e conosciuto in tutto il Mondo.

Due settimane nel paradiso culturale, possono bastare per avere una precisa idea di ciò che Madrid ha da offrire ai turisti. Il museo più famoso è il Museo Del Prado, qui è custodito il famossissimo quadro di Francisco Goya “La fucilazione del 3 maggio 1808” e tante altre opere e artisti famosi. Anche se non siete appassionati di arte dovete assolutamente dedicare parte della vostra giornata alla visita di questo museo.

Plaza de España

E’ una delle piazze più importanti della città, nel centro vi è un monumento dedicato a Miguel De Cervantes, seduto, sovrastante le statue di Don Chischiotte e Sancho Panza. Un consiglio è quello di passeggiare nel parco che circonda la piazza, resterete così incantati soprattutto se visitate la città in Primavera oppure in Estate.

Tour del Santiago Bernabeu

Se siete fun di una delle due squadre della città, del Real Madrid o dell’Atletico Madrid, oppure semplicemente siete appassionati di calcio, allora, siete nel posto giusto. Il calcio in Spagna passa soprattutto da qui. Lo stadio del Real Madrid si trova non lontano dal centro della città. Se capitate nel momento giusto, forse avrete l’opportunità di godervi una partita dal vivo. Se siete meno fortunati invece, potrete optare per un tour completo dello stadio, degli spogliatoi e della sala stampa.

Il tour sembra non finire mai, c’è tutta la storia dei calciatori e degli allenatori che hanno fatto grande questo club. Inoltre potrete ammirare tutte le coppe vinte del Real.

Alla fine di questo splendido cammino vi ritroverete nel negozio ufficiale del Real Madrid, dove potrete acquistare dei souvenir.

 

La Gran Via – Shopping

Se organizzate il viaggio per l’estate vi consiglio di portare soprattutto pantaloncini e canotte, il clima madrileno è molto caldo. Il clima mitigato, dall’essere nel centro della Spagna e il calore sembra provenire dal suolo, e di fatto se non siete abituati a questo tipo di temperatura,  vi consiglio di prepararvi bene. Sarebbe ottimale vestirsi a strati, per essere pronti ad ogni evenienza. Se sarete a Madrid nel periodo estivo, pensate a viaggiare leggeri, tornerete con i vostri bagagli sicuramente pieni. In estate, infatti, inizia il periodo di Saldi stagionale (“Rebajas”).

Nella strada dello shopping, troverete tutti i negozi che desiderate, dai marchi di casa Zara, Bershka, oppure H&M, per finire alle caffetterie conosciute in tutto il Mondo.  State tranquilli, per rinfrescarvi, incontrerete in aiuto il vostro amato Starbucks che vi accoglie con un buonissimo Frappuccino, il quale vi aiuterà a proseguire la passeggiata su questa splendida via.

Parque Warner (Il parco giochi della Warner Bross)

E’ situato a sud est di Madrid e si trova nel comune di San Martin de la Vega,

Il costo base di un biglietto per adulti è 39 euro che può variare in base alle agenzie oppure al prenota prima, così eviterete anche stancanti code alla biglietteria.

Se avete programmato questo viaggio in Estate dovete assolutamente andare al Parque Warner, un parco di grandi dimensioni, pieno di attrazioni per grandi e piccini, con montagne russe, giochi acquatici. Non sono però presenti scivoli o piscine, ma la maggior parte delle attrazioni sono con l’acqua e ciò vuol dire che c’è la possibilità di tornare a casa completamente bagnati. Il mio consiglio è di programmare la visita al parco molto prima, così da arrivare all’ingresso il mattino presto e godersi il parco per tutta la giornata data la grandezza. A darvi il benvenuto nel magico mondo Warner Bross i cari amici Titti, Silvestro, Bugs Bunny e Duffy Duck.

Una giornata diversa, passata in compagnia di amici o con la famiglia, potrebbe essere anche il giusto momento per abbronzarsi un pò e non vi preoccupate che se fa troppo caldo incontrerete, lungo il divertimento, tantissimi chioschetti di gelati, granite o solamente bibite. Prestate molta attenzione al caldo, in quanto a Madrid giornate di caldo possono significare anche punte di 40°.

Comments are closed.

Pin It if you like