Londra, la guida alle maggiori attrazioni della capitale inglese. Shopping e Parchi.

Per tutti coloro che fin da piccoli hanno imparato a sognare, mi raccomando non smettete mai di farlo. Questo era il mio sogno da piccola: Londra. Capitale conosciuta anche per il famosissimo film e libro di Harry Potter. Grande città vero? Una città che ha il suo fascino, ma anche i suoi difetti. Il primo, come per molte persone, è il clima, chi almeno una volta non si è lamentato del troppo freddo e della pioggia, pensate a noi, siamo nati e cresciuti al Sud dell’Italia dove durante il periodo natalizio ci sono 20°, però tutto sommato non è poi così male.

Se state progettando una vacanza a Londra, il miglior periodo che vi consiglio è la primavera oppure in estate, dove le giornate sono più lunghe e il tempo non sarà poi così male. Ma questo è ovvio, se invece dovesse capitarvi di ricevere un regalo oppure tariffe vantaggiose, Londra è bella in ogni periodo dell’anno.

La moneta ufficiale è la sterlina. La lingua ufficiale, ovviamente è l’inglese, ma state tranquilli che in giro per le strade di Londra troverete tantissime persone che parleranno la vostra lingua. E’ una città multietnica, con oltre 8 Milioni di abitanti ufficialmente registrati, di cui quasi 300 mila italiani.

La prima cosa a cui penserete quando sarete su l’aereo che vi porterà a Londra sarà come raggiungere il centro della città.

Londra è fornita di ben sei aereoporti: London City, Luton, Stansted, Haethrow, Gatwick, Southend. Proprio quest’ultimo è stato aperto da poco ed è quello che si trova più lontano, ma negli ultimi due anni sta crescendo moltissimo sia per i voli in decollo che quelli in arrivo. Per quanto riguarda gli altri sono tutti facili da raggiungere, sia con l’ underground (la metropolitana di Londra), che con bus o addirittura il treno veloce. Tutti sono quasi alla stessa distanza, dipende sempre il mezzo di trasporto che sceglierete. Il vostro viaggio verso il centro della città varierà dai 30 minuti all’ ora e mezza. Una volta raggiunto il centro, in base a quanti giorni sarete in visita in città, dovrete per forza optare per gli abbonamenti ai mezzi pubblici. Abbandonate qualsiasi idea che avete rispetto ai mezzi pubblici che avete utilizzato sino ad ora in Italia, mettete al posto della parola ritardo la parola opposta, cioè “Precisione”. Quello Londinese è uno dei sistemi metropolitani tra i più efficienti del Mondo, ogni due minuti una corsa negli orari di punta. 

Ci sono varie opzioni di abbonamento per i mezzi pubblici, il più comune è l’ Oyster card. E’ come una carta di credito che potete ricaricare quando volete, oppure selezionare l’abbonamento settimanale che vi permetterà di spostarvi tra le zone di Londra. Quello più comune è l’ abbonamento zona 1-2 di cui il costo è £34.80. Lo so vi potrà sembrare tanto ma ricordatevi che qui a Londra i bus e le metro passano ogni 2-3 minuti perciò, una voltra entrati nel sistema di trasporto inglese vi accorgerete dei vantaggi.

COSA VISITARE A LONDRA

La prima cosa a cui si pensa quando si visita Londra è la famosa ruota panoramica “London Eye” che tradotto significa occhio di Londra dove è possibile vedere la città e tutte le sue sfumature. Questa famosa ruota si trova a Westminster vicino il Parlamento dove troverete anche il “Big Ben” ormai simbolo della capitale inglese.

Passeggiando per le vie londinesi avrete la possibilità di scoprire tanti posti, il mio consiglio è trovare uno spazio di circa un ora per una spensierata passeggiata sulla sponda sud del Tamigi, chiamata Southwalk. Questa bellissima passeggiata vi farà conoscere alcuni dei più suggestivi luoghi di Londra, d’inverno è fredda, essendo vicino al fiume è anche molto umida, ma è suggestiva tanto da perdere il fiato. Southwalk inzia di fronte Westminster e Big Ben e finisce a Tower Bridge, passando dalla famosissima cattedrale di St. Paul, London Bridge, Jubilee Bridge.

Se volete ammirare Londra dall’alto e avere la possibilità di vedere la città vi consiglio lo Skygarden, che si trova nel cuore della città, facile da raggiungere, la cui metro più vicina è Bank. Il biglietto è gratuito, basta prenotarlo online sul sito e avrete la possibilità di ammirare Londra in tutto il suo splendore. E’ un enorme grattacielo ma fidatevi una volta arrivati al 35° piano ne varrà la pena. Essendo l’ingresso gratuito e la vista mozzafiato, i biglietti sono prenotabili on-line solo per il mese corrente, quindi se state preventivando una vacanza a Londra, assciuratevi i biglietti quanto prima. Non ci sono limiti di tempo per la vostra permanenza al 35° piano di 20 Fenchurch Street, potrete usufruire del bar, non di certo uno dei più cheap di Londra, oppure potrete prenotare un pranzo, una cena o semplicemente un aperitivo nei due ristoranti di cui è dotata la struttura. Se la giornata lo permette potrete godere di una splendida vista su tutta Londra, dalla terrazza, se invece la giornata è uggiosa non vi sarà permesso uscire, è inoltre interdetto l’uso dei selfie stick oppure dei Tripod sulla terrazza, è permesso invece all’interno.

Il costo della vita è caro, ma se si tratta di shopping nulla è così costoso. Ovviamente non può mancare la tappa nelle vie più famose dei negozi, come Piccadilly, Regent Street e Oxford. Vi consiglio di dedicare una giornata intera dove potete iniziare il vostro shopping da Trafalgar Square, piazza famosa dedicata alla battaglia di Trafalgar, di cui la Royal Navy di Nelson sconfisse le flotte francesi e spagnole durante le guerre napoleoniche. Qui potete iniziare la giornata con una bella colazione da Starbucks oppure Costa, e proseguire passeggiando verso Leicester Square, dove si trova il famosissimo negozio degli M&M’s, composto da quattro piani di pura golosità.

SHOPPING LONDINESE

Una volta volta arrivati lì lungo il percorso inizia Piccadilly, dove al centro di questa grande piazza c’è la statua di Eros e da li potete proseguire verso Regent Street e potrete godervi tutti i bellissimi negozi che ci sono. Ad esempio uno dei più desiderati dai bambini, Hamleys, negozio di cinque piani con tutti i giocattoli possibili ed immaginari. Una volta trascorsa quasi un’ora da Hamleys, dove sarete tornati un pò bambini anche voi, potrete continuare la vostra passeggiata verso Oxford Circus, sia alla vostra destra che a sinistra, dal lato che porta a Marble Arch e quello per Tottenham Court Road, troverete PRIMARK.  Chi non ha mai sentito parlare di Primark, indumenti, accessori per la casa, uomo donna e bambino tutto a poco prezzo, dove vi darete alla pazza gioia. Mariti o fidanzati perdete le speranze, appena una donna entrerà lì, sarà la fine.

I PARCHI DI LONDRA

E dopo questa faticosa giornata, perchè non rilassarsi in un bellissimo parco, immersi nella natura, dove il caos londinese è solo un ricordo fuori dai cancelli. Chi non ha mai sentito parlare dei parchi di Londra? Sicuramente non sarà Central Park, ma Hyde Park è uno dei parchi più grandi della Capitale Inglese e d’ Europa. Per chi non lo sapesse ( non vi preoccupate io ero una di queste persone), in questo parco c’è la statua di Peter Pan. Tradizione vuole che per trovarla devi perderti, così come sono i bambini perduti ai piedi di Peter, quindi rispettando la tradizione, perdetevi nell’immensità del parco e così rimmarrete stupiti. Questo parco è al confine di Green Park, infatti molte persone potranno confondersi tra i due, ma alla fine sono uniti tra loro. Green Park, è un parco enorme, dal quale camminando si potrà raggiungere il famoso castello della regina “Buckingham palace”, posto incantevole, dove il Lunedì, Mercoledì, Venerdì e la domenica è possibile guarda il cambio della guardia, che avviene vero le ore 11. Spettacolo assolutamente consigliato.

Se visiterete Londra durante il periodo natalizio, non potrete assolutamente perdere uno dei parchi giochi e mercati natalizi tra i più grandi d’Europa. Winter Wonderland. L’accesso al parco è totalmente gratuito, ma se avete voglia di un pò di adrenalina, il costo di ogni singola corsa in un qualsiasi gioco può variare tra i £5 e £8. E’ un modo per passare una giornata diversa, tra amici e famiglia, tra una birra e una stand di dolciumi oppure oggettistica, il tempo volerà.

Un altro parco, molto bello, è Regent Park che come quasi tutti i parchi di Londra è un parco reale, composta da tantissimi laghetti e se avete la possibilità, e il tempo ve lo permette, affittate una bicicletta, è il modo migliore per ammirare ogni piccolo particolare di questa città.

Queste sono solo alcune cose che Londra ha da offrire, in realtà, questa città è immensa e piena di sorprese. Per chi non ci ha mai vissuto sembrerà tutto scontato, ma ogni giorno, ogni persona e soprattutto ogni momento diventa speciale. I sogni sono fatti per essere realizzati, per chi ha la possibilità, che sia un week-end o una settimana, preparate le valigie e godetevi questa avventura, non importa se siete da soli o in compagnia, l’importante è divertirsi, ma soprattutto non smettete mai di aver voglia di esplorare e conoscere sempre nuovi posti, perché questo è il modo migliore per vivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *