Cosa vedere a Siviglia in 2 giorni

Questa città ha lasciato sicuramente lasciato un segno indelebile sul nostro cuore. Gli angoli meravigliosi di Siviglia, l’incantevole personaggio e la splendida architettura è qualcosa che ti lascerà esterrefatto visitando questa città andalusa.

Abbiamo così voluto dedicare un intero articolo a cosa vedere a Siviglia in 2 giorni. Anche se è un breve periodo, è possibile godersi Siviglia nel weekend, passando giornate spensierate tra i vicoli dall’antica storia e dai tratti inconfondibili.

Siviglia è una delle più grandi città dell’Andalusia. Abbiamo visitato questo posto durante il nostro fantastico tour dalla costa sud della Spagna, partendo da Malaga visitando Cadiz, Granada, Gibilterra e per poi ritrovarci nella splendida città di Siviglia. 

Se dovessimo scegliere una città da visitare prossimamente, sicuramente Siviglia potrebbe essere una delle scelte, se non una di quelle in cima alla lista. Se sei scettico, e stai ancora pensando cosa c’è da vedere a Siviglia, resterai senza parole. Questa è una città da esplorare in lungo e largo, senza risparmiarsi. Siviglia è una delle città più belle della Spagna, ed il bello è che il centro storico e percorribile completamente a piedi, essendo a traffico limitato.

Questo sarà il tuo itinerario di cosa vedere a Siviglia in due giorni. Leggilo con attenzione e salva tutte le tappe.

Cosa vedere a Siviglia in 2 giorni? Senza dubbio Plaza de Espana

Come pianificare un viaggio a Siviglia nel weekend

Sappiamo quanto è difficile avere i giorni di ferie contati, non riuscire a scappare nemmeno un secondo dalla routine quotidiana. Vorresti rifugiarti in un posto dove non è necessaria l’auto per raggiungere i posti, dove il cibo è buono e la vita scorre con il sorriso. Passare un fantastico weekend a Siviglia è quello che fa per te. 

Pianificare un viaggio a Siviglia, ti farà riscoprire il gusto dell’entroterra spagnolo, le tradizioni e la cultura di un posto unico. La città è molto economica, proprio l’ideale per chi vuole passare due giorni fantastici senza spendere un capitale. Avvantaggiata dai voli a basso prezzo, con buon cibo e ristoranti affordabili, Siviglia dovrebbe essere valutata più attentamente.

Dall’Italia è possibile volare a Siviglia in sole due ore dai maggiori aeroporti Italiani. Molte compagnie low-cost come Ryanair offrono voli a prezzi stracciati. Puoi raggiungere Siviglia dall’Italia, partendo da Cagliari, Catania, Milano Bergamo e Malpensa, Pisa e Roma Fiumicino.

Un altro aeroporto relativamente vicino a Siviglia, è Malaga. Se stai viaggiando alla volta di Siviglia, in estate, quest’ultima opzione è perfetta per inserire nel tuo itinerario qualche giorno al mare, sulle spiagge di Malaga. Un altra soluzione possibile è ovviamente raggiungere Siviglia da Madrid. Con l’alta velocità, ci vogliono solo 2 ore per raggiungere la Capitale Spagnola.

Periodo migliore per visitare Siviglia

Siviglia è bellissima tutto l’anno, ma c’è una particolare stagione da evitare assolutamente. Visitare Siviglia in piena estate vuol dire morire dal caldo. L’Andalusia è una regione particolare che conta oltre 300 giorni di sole all’anno. Le precipitazioni sono pochissime e relegate particolarmente a Gennaio e Febbraio, con freddo a Dicembre.

Se trovi offerte per voli verso Siviglia in inverno, non escludere questa città dai tuoi programmi. Potresti infatti scoprire quanto è bello visitare una città per pochi euro e con pochi turisti attorno.

A seconda del tipo di esperienza che stai cercando di fare a Siviglia, puoi scegliere il momento migliore per visitare la città. Il periodo più popolare dell’anno per visitare Siviglia è sicuramente la settimana santa, chiamata localmente come Semana Santa. Ma non solo.

Le strade di Siviglia al mattino presto

Anche il periodo della Feria de Abril, appunto ad aprile e i mesi che vanno da maggio a giugno. Successivamente, la città è semplicemente troppo calda per passavi più di due giorni.

Siviglia è tranquilla durante l’inverno, il che lo rende un periodo perfetto dell’anno per starci anche qualche giorno in più. Se non ami le folle di turisti, e le file per accedere ai monumenti, allora dovresti considerare di visitare Siviglia in inverno.

Le attrazioni che devi visitare a Siviglia

Non importa se stai pensando di trascorrere solo due giorni a Siviglia, ci sono attrazioni che non puoi assolutamente perdere. Ovviamente il fine settimana sembra essere il periodo più popolare, ma siamo sicuri riuscirai a esplorare Siviglia in un weekend

Piazza di Spagna Siviglia in 2 giorni - Uno dei luoghi più belli di siviglia
Una bella foto di Siviglia – Plaza de Espana di Siviglia, una delle piazze più belle d’Europa

Essendo un elenco su cosa vedere a Siviglia in 2 giorni, abbiamo provato a concentrare le attrazioni più nel centro storico. 

Passeggerai per le piccole e antiche stradine di Siviglia, fatte di ciottoli attorniato dall’architettura senza tempo e coloratissima. Ti faremo visitare la Royal Alcázar, il set cinematografico del Trono di Spade e vecchia residenza del Re dei Mori. A pochi passi ammirerai la Cattedrale della città e la Giralda, la magnifica torre. Siviglia saprà appassionarti, infatti se hai intenzione di visitare tutte queste attrazioni in soli due giorni a Siviglia, ti conviene acquistare un City Pass. Questa speciale carta ti permetterà di prendere i mezzi di trasporto pubblico illimitatamente, saltare la fila alle attrazioni e ricevere sconti unici per ristoranti e biglietti d’ingresso.

Tra le altre cose da non perdere a Siviglia troviamo anche Plaza de España, La torre dell’Oro e il Metropol Parasol.

Il nostro itinerario di 2 giorni a Siviglia

Abbiamo diviso attentamente il nostro itinerario di cosa vedere a Siviglia in 2 giorni. Il primo giorno ti attendono le fatiche più grandi, si camminerà tanto. In questo modo bilanciamo le tue visite, senza stancarti troppo e non lasciando al secondo giorno, quello della partenza, tutto lo stress di correre da un’attrazione all’altra.

Di sera ti aspettano i tour di tapas bars, Tablas di Flamenco e ristoranti tipici. Non ti lasceremo senza mangiare i gustosi piatti tradizionali andalusi. Forse passare solo due giorni a Siviglia può sembrare un tantino un tempo limitato, ma ti assicuriamo che se pianificato bene riuscirai a goderti la città.


Cosa vedere a Siviglia in 2 giorni Itinerario


Primo giorno a Siviglia

  • Plaza de España
  • Parque de Maria Luisa
  • Cattedrale di Siviglia
  • La Giralda
  • Barrio Santa Cruz
  • Fabbrica di tabacco reale
  • Birre serali, flamenco e tapas

Secondo giorno di viaggio a Siviglia

  • Metropol Parasol
  • Museo delle belle arti
  • Arena di Siviglia
  • Torre del Oro
  • Triana
  • Flamenco e Tapas

Il tuo primo giorno a Siviglia

Ovviamente il piano del tuo primo giorno a Siviglia può variare a seconda dell’ora di arrivo in città. Ti consigliamo di iniziare la giornata con il piede giusto. Goditi una fantastica colazione in stile spagnolo, con tanto di churros, tostada e un cortado. La giornata sarà lunga e le numerose attrazioni di Siviglia stanno solo aspettando di essere scoperte. Il tuo itinerario include una visita al Parque de Maria Luisa. Questo non è un semplice polmone verde al centro della città, il Parque de Maria Luisa è uno dei luoghi più fotografati di Siviglia. Visiterai infatti Plaza de España, una delle piazze più belle del mondo.

La seconda tappa del tuo tour di Siviglia passerà per la Cattedrale della città, visitando inoltre il campanile de “La Giralda”. Gli altri punti di riferimento della città che scoprirai nel tuo primo giorno a Siviglia, sono il Barrio Santa Cruz con i suoi meravigliosi colori e l’incredibile architettura andalusa. Se sarai ancora in forze ti consigliamo di conservare energie per l’ultima tappa, la Royal Tobacco Factory. In quest’ultimo posto capirai di più della storia della città.

Dai un’occhiata ai tour che ti consigliamo:

Plaza de España | Cosa vedere in 2 giorni a Siviglia

Un lato della maestosa Piazza di Spagna di Siviglia - Includi questo monumento nella tua guida di Siviglia in 2 giorni

Abbiamo incluso Plaza de España come primo posto da vedere in città perchè ti offrirà una visione di Siviglia molto particolare. Questa è una piazza che ci ha ispirato tantissimo durante il nostro road trip dell’Andalusia. L’abbiamo inserita come prima tappa anche perchè è dove passerai più tempo, vagando tra i porticati, le arcate e lo splendido laghetto magari a bordo di una barchetta a remi.

Questa piazza può essere definita il simbolo di Siviglia, o per lo meno uno dei monumenti più visitati. Plaza de España non è importante solo per noi, ma anche per i cittadini di Siviglia. L’enorme piazza è incredibile, piena di piastrelle di vari colori che hanno ispirato artisti di tutto il mondo per secoli. 

Purtroppo per questa ragione è consigliabile visitare la piazza presto al mattino, così troverai meno turisti e potrai goderti molto di più la fine architettura. Se poi avrai la possibilità di tornarvi nel pomeriggio, potrai goderti lo scenario al tramonto. Scoprirai che la piazza assume contorni molto particolari e sembrerà completamente differente rispetto a quanto l’hai vista al mattino.

Non perderti Plaza de España

Una delle motivazioni meno originali è che Plaza de España è parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco.Goditi una passeggiata in questa piazza e scopri i particolari delle 48 panchine raccolte in una semiluna formando un semicerchio perfetto.

Tutte le panchine sono rifinite di azulejos, delle piastrelle di ceramica dipinte. Ognuna di esse rappresenta una provincia della Spagna. Infatti Plaza de España rende orgogliosi non solo i Sivigliani, ma la Spagna intera.

Questa piazza ha 90 anni, e fu costruita per l’Esposizione Iberoamericana del 1929 ed è immersa nel meraviglioso parco di Maria Luisa. Cogli l’occasione di noleggiare una piccola barca, oppure una canoa, e goditi i canali interni di questa piazza.

Non solo un luogo culturale, Plaza de España è infatti anche uno dei posti romantici di Siviglia che ti consigliamo di visitare. Il parco chiude alle 22:00, quindi dopo quest’ora la piazza non è più accessibile.

Parque de María Luisa | Siviglia in 2 giorni

In genere i turisti visitano la Piazza di Spagna di Siviglia senza accorgersi di essere immersi nella natura. La maestosa piazza è infatti nella cornice del Parque de Marìa Luisa. Il tuo viaggio nella città di Siviglia è appena iniziato, e quindi sicuramente vorrai goderti ogni singolo angolo della città, senza correre da un punto all’altro.

Rilassati in uno dei parchi più belli della Spagna, siedi su una panchina e goditi il sole. Prendi un gelato in uno degli stand nei viali del parco. Se stai visitando Siviglia in estate, questo parco ti salverà dal caldo torrido in quanto le temperature possono salire fino 40 gradi nel centro della città.

Il Parque de Maria Luisa è oggi un parco pubblico, ma un tempo era parte del Palazzo di San Telmo. Il giardino stesso è stato completamente ridisegnato per l’Esposizione Ibero-Americana del 1929, con l’ingegnere francese, ‎Jean-Claude Nicolas Forestier

ispirato al design dei giardini del Generalife e dell’Alhambra di Granada e dell’Alcázar di Siviglia.

Cattedrale di Siviglia e la Giralda

La cattedrale di Siviglia - e il vecchio Minareto diventato il Campanile della Cattedrale la famosa Giralda di Siviglia

E’ il momento di avventurarsi più nel centro storico di Siviglia. Questo è il punto nevralgico del nostro itinerario su cosa vedere a Siviglia in 2 giorni. Ovviamente noterete quasi immediatamente il campanile della Cattedrale di Siviglia. Questo splendido monumento è visibile anche a chilometri di distanza. La Cattedrale di Siviglia e la Giralda sono le principali attrazioni turistiche di Siviglia. Impossibile non notarlo, le caratteristiche architettoniche sono visibilissime e all’epoca della costruzione, Siviglia era uno dei poli influenti della cultura moresca alla conquista dell’Andalusia.

La Giralda, ovvero il campanile della Cattedrale di Siviglia, era in origine un minareto della moschea. Un simbolo importante per i conquistatori arabi. Il minareto fu demolito nel XV secolo a causa delle cattive condizioni, e non per motivi religiosi come si potrebbe pensare. Al suo posto venne costruita l’attuale Cattedrale di Siviglia. Per farlo furono seguiti i dogmi dell’ architettura cristiana, in stile gotico. Questa è la più grande cattedrale in Spagna ed un patrimonio dell’umanità tutelato dall’Unesco.

La Giralda è invece un fantastico capolavoro in stile gotico, con influenza decisamente moresca. E’ una struttura di 104 metri, il che la rende l’edificio più alto di Siviglia.

Curiosità |  Secondo il piano regolatore della città, non è possibile costruire edifici più alti della Giralda.

TOURS |  Visita la Giralda e la Cattedrale di Siviglia | Prenota il tuo biglietto on-line e salta la coda.

Real Alcázar di Siviglia

Dettagli degli interni della Real Alcazar di Siviglia - Cosa vedere a Siviglia in 2 giorni

Un palazzo reale fantastico. La Royal Alcázar è assolutamente uno dei luoghi più interessanti di tutta la città. Pianifica in anticipo la tua visita all’Alcázar, acquistando i biglietti in anticipo eviterai una fila lunghissima all’ingresso. Se stai ancora pensando a cosa vedere a Siviglia in 2 giorni, ti suggeriamo di includere immediatamente questo posto nella tua lista.

L’intero complesso è enorme, fatto di giardini, alcuni anche nascosti, fontane, interni mozzafiato e porticati da favola. L’Alcázar è il Palazzo Reale di Siviglia, il simbolo dei passaggi d’Epoca della città ed è marcata dai conquistatori che si sono succeduti nel tempo.

La fortezza era originariamente la casa dei Re musulmani. Infatti questo è possibile evincerlo dallo stile degli ingressi, dei cortili interni e dell’architettura tipica. Dopo la Reconquista, il ritorno dei cristiani nelle terre che erano state conquistate prima dai Mori, Siviglia torna in mano alle famiglie del posto. La residenza divenne così dimora delle famiglie Sivigliane influenti. 

All’ingresso puoi prendere un’audioguida, questa ti accompagnerà attraverso le varie epoche e influenze di questa residenza. Il cortile interno del Palazzo Reale di Siviglia è stupendo e mozzafiato. Il giardino invece è un labirinto, divenuto una delle principali attrazioni dell’ Alcázar.

Quando abbiamo visitato il Real Alcázar di Siviglia, siamo stati davvero fortunati ad aver acquistato il biglietto in anticipo. In attesa davanti a noi, c’era una lunga fila. Prendi il tuo biglietto in anticipo per saltare la coda. Aggiungi una visita guidata e l’ingresso prioritario.

Il Palazzo Reale di Siviglia è un altro fantastico sito Patrimonio dell’Umanità. I giardini esterni e i cortili, sono stati utilizzati per alcune scene della famosa serie Il Trono di Spade. Scopri tutte le location dei film a Siviglia con un tour autentico.

Perditi tra le strade di Santa Cruz

Le strade si Santa Cruz si amano di ragazzi che si divertono tra le strade

Il quartiere Santa Cruz è l’ex quartiere ebraico della città, chiamato “La Juderia”. Capirai immediatamente quanto è importante per la città questo borgo. Questo è uno dei quartieri più folcloristici della città. Sicuramente Santa Cruz non è su tutte le guide di Siviglia, per questo lo consideriamo un pò uno dei luoghi segreti di Siviglia.

Potrai raggiungere le stradine di Santa Cruz a piedi dall’Alcázar di Siviglia, a pochi passi dal centro. Il quartiere è un reticolato di stradine strette, ricche di dettagli artistici e storici.

Lo stile degli edifici sono caratteristici in Andalusia, con il colore giallo e bianco, rendono le strade di Santa Cruz molto caratteristiche e perfette per alcune foto uniche di Siviglia.

Royal Tobacco Factory | Siviglia itinerario 2 giorni

La facciata della Fabbrica Reale del Tabacco di Siviglia, oggi convertita a Università degli studi di Siviglia

Il tuo primo giorno a Siviglia potrebbe tranquillamente terminare tra le strade di Santa Cruz.  Se ti restano ancora energie ti consigliamo di visitare anche la Real Fabrica de Tabacos, la Fabbrica reale del Tabacco, oggi convertita ad Università.

Questo è un posto inusuale in una guida di Siviglia, ma è molto interessante da visitare. Infatti è considerato un edificio storico in città e nel XIX Secolo era la fabbrica che forniva sigarette a gran parte d’Europa.

La Royal Tobacco Factory si trova alle spalle dei giardini dell’Alcázar di Siviglia. Se sei un amante dell’architettura andalusa, e vuoi scoprire ancora più dettagliatamente gli edifici storici, ti consigliamo vivamente di visitare l’Università di Siviglia e scoprire i locali messi a nuovo della vecchia fabbrica di tabacco.

Se non vuoi visitare la Royal Tobacco Factory, puoi tranquillamente esplorare le stradine del centro storico. Tutto intorno alla cattedrale troverai numerosi tapas bar, birrerie e piccoli negozietti.

Divertiti nei bar di Siviglia, e assisti ad uno spettacolo di Flamenco

Il tuo primo giorno a Siviglia non si può completare andando direttamente a dormire. E’ vero forse starai stanco/a, ma due giorni sono pochissimi per entrare nell’anima di questa città. Per integrarti e portare con te i ricordi bellissimi di Siviglia, devi andare a cena in un tipico tapas bar e perchè no, assisti ad uno spettacolo di flamenco.

La parte migliore del tuo breve viaggio a Siviglia è appena iniziata. L’unica serata che trascorrerai a Siviglia sarà dedicata al divertimento e al cibo. La Spagna è famosa per il suo buon cibo e le gustose birre locali.

Puoi ad esempio dirigerti ad una tablas di Flamenco dove potrai così mangiare tapas, bere vino locale e provare le birre del posto. Le Tapas sono una selezione di piccole porzioni di cibo locale, queste possono includere Jamon (prosciutto locale), formaggio, pomodori essiccati, frittate e altro ancora. Ti consigliamo è di prenotare un tour gastronomico di Siviglia, ti darà un’esperienza completa.

Un’altra icona della Spagna è la danza locale, il Flamenco. Siviglia è famosa per i numerosi bar di flamenco o meglio chiamati Tablas. Dirigiti verso Tirana. Questo quartiere ti offrirà alcuni dei migliori bar di tapas in tutta la città. Triana è anche uno dei quartieri più interessanti di Siviglia secondo noi. La tablas di flamenco più famosa di Triana è “Casa Anselma”, il locale non prima di mezzanotte.


Cosa vedere a Siviglia in 2 giorni


Il tuo secondo giorno a Siviglia 

Il tuo secondo giorno a Siviglia sarà molto interessante, ti portiamo tra le stradine di Triana, sulla cima di Siviglia sul Metropol Parasol, lungo il fiume ad ammirare la Torre dell’Oro e l’arena della corrida della Maestranza. Il primo giorno hai fatto il turista a Siviglia, nel secondo giorno invece vorremmo invitarti ad entrare molto di più nella cultura Sivigliana.

Sarà la prima volta che attraverserai il fiume, vivrai la tipica vita di Siviglia nel quartiere di Triana. Ti suggeriamo comunque di prenotare una Sevilla Visitors Card, questo ti darà la possibilità di ottenere l’accesso gratuito ai musei e mezzi pubblici.

Se vuoi trascorrere il tuo secondo giorno più veloce, potresti prenotare il tuo biglietto per l’autobus hop-on-hop-off.

Metropol Parasol

Il Metropol Parasol è l'opera più recente a Siviglia ed è un luogo da non perdere nei tuoi 2 giorni a Siviglia

Questo edificio futuristico è di fatto diventato uno dei simboli della città. Il Metropol Parasol si trova a Plaça de La Encarnación, nel quartiere più antico di Siviglia.

La struttura del Metropol Parasol è costituita da gigantesche strutture, che nel complesso formano dei funghi. In spagnolo, questa struttura è chiamata “las setas”. L’architetto è stato ispirato da altri meravigliosi edifici della città come la Cattedrale di Siviglia e gli alberi di ficus in Plaza de Cristo de Burgos, che si trova nelle vicinanze.

Questa struttura è uno spettacolo non solo in superficie. Nelle sale sottostanti invece è ospitato un museo delle rovine romane e moresche. 

Il museo Metropol Parasol è l’ Antiquarium. Dovresti prenotare in anticipo il tuo biglietto. Controlla qui gli orari disponibili.

Museo delle Belle Arti

Parlando del museo, il tuo prossimo passo nella breve visita a Siviglia è visitare il Museo delle Belle Arti. Come puoi capire, il nostro itinerario è pieno di cultura e arte, Siviglia è ricca di luoghi meravigliosi da scoprire e da cui imparare. Il Museo delle Belle Arti è ospitato all’interno di un antico convento, il che rende ancora più suggestiva una visita.

Arena della Real Maestranza | Siviglia Itinerario di 2 giorni

I dintorni della Real Maestranza di Siviglia nel quartiere Santa Cruz, sono uno dei luoghi più instagrammabili di Siviglia

Un luogo fantastico, quasi fermo nel tempo. L’arena della Real Maestranza è stata per molti anni il punto d’incontro della popolazione Sivigliana, così come in molte altre città spagnole. 

Nonostante i recenti movimenti animalisti che si stanno battendo per la cancellazione delle corride in tutto il paese, ad oggi l’arena di Siviglia è ancora attiva. Infatti attira turisti e amanti di questa lotta crudele. Se vuoi aggiungere questo tipo di esperienza, guardando una corrida, controlla il calendario degli eventi

Non avevamo tutta questa voglia di vedere una corrida, ma ci siamo comunque fatti affascinare dal posto. Infatti potrai visitare il museo taurino, un luogo simbolo della cultura andalusa.

Potrai comunque visitare l’Arena della Real Maestranza e il museo. Facendo una visita guidata, vedrai non solo un museo sullo sport e la storia dei matadors, ma potrai anche passeggiare tra gli stand storici della bellissima arena. Controlla i biglietti!

Guadalquivir Riverfront

Il lungo fiume di Siviglia, lungo le sponde del Guadalquivir, palme e spiaggette

Una passeggiata romantica sul lungofiume di Siviglia, è quello che ci vuole per rilassarti un pò. Abbiamo inserito questa attività solo nel secondo giorno, ma sicuramente ti ritroverai a passeggiarvi anche nel primo giorno. 

Il lungofiume del Guadalquivir è una strada pedonale, appunto ad un lato del fiume che passa in mezzo alla città di Siviglia. Sarebbe bello passare ore e ore tra le sponde del Guadalquivir. Siediti su una delle panchine, goditi la vista straordinaria sul grazioso quartiere di Triana.

Mentre cammini sul lungofiume riuscirai a vedere la tua prossima tappa nel tour di cosa vedere a Siviglia in 2 giorni. La Torre dell’ Oro è a pochi passi sul tuo cammino.

Torre dell’ Oro

Lungo fiume del guadalquivir con il punto d'attracco delle navi tour di Siviglia e Torre dell' Oro sullo Sfondo

Potrai ammirare la bellissima torre appena uscito dalla stazione della metropolitana di Puerta de Jerez. La Torre del Oro è visibile dalla riva del Guadalquivir e fu costruita dai Mori nel 1200 con il ruolo di torre di guardia. La torre è l’unica parte restante delle mura della città. Un tempo questa torre era collegata alla Torre de la Plata, costituendo la cinghia di restrizione agli attacchi dall’esterno. 

La Torre dell’Oro ospita oggi un museo navale che puoi visitare. E’ anche possibile salire sulla cima della torre, ammirerai così il fiume Guadalquivir da un punto di vista completamente diverso.Questo splendido edificio, Insieme alla Giralda, è uno dei simboli più rappresentativi di Siviglia. Fu designato edificio di pregio storico-artistico nel 1931 ed è oggi è uno dei monumenti più visitati della città.

Il nome della Torre deriva dalla lucentezza del colore che si riflette nelle acque del Guadalquivir. Secondo la leggenda però il nome deriva da un’altro fattore. La Torre infatti aveva una massiccia catena d’oro ancorata alle sponde del fiume. Purtroppo della catena non si hanno prove e quindi questa resta solo una leggenda.

Includi Il quartiere folcloristico di Triana nel tuo itinerario di Siviglia in 2 giorni

Saprai benissimo che la vera vita di una città è nelle sue stradine, quelle più comuni, quelle dove la gente ci va regolarmente. Sono i quartieri residenziali a raccontarti le storie del posto, i volti della gente, le botteghe artigiane. A Siviglia è lo stesso. L’identità locale è ben identificabile nel quartiere di Triana. Il distretto per molti anni è cresciuto e si è sviluppato sempre più, allargando questa identità locale a gran parte della città. Lo stile degli edifici, le strade sono completamente diverse rispetto al contesto del resto, ma perfettamente mescolate. Triana è ben nota come il quartiere del Flamenco, decorata finemente da piastrelle colorate, gli Azulejos tipici.

Anche l’atmosfera della zona è completamente diversa, e ti racconta molto del carattere delle persone del posto, solari, aperte. Visitando il distretto di Triana, devi goderti il ​​mercato locale, che prende il nome proprio dal quartiere. Il mercato di Triana è unico, come tutti i mercati in Spagna. Troverai assonanze simili al mercato di Atarazanas a Malaga, La Boqueria a Barcellona oppure il Mercat Central di Valencia. Attraversando le bancarelle di frutta e verdura sentirai i profumi della terra e la vivacità degli abitanti di Siviglia.

Il museo della danza flamenco

Danzatori di Flamenco tra le strade di Siviglia

Abbiamo lasciato questo posto come ultimo, non perché sia poco importante, ma perché è quello che ti lascerà senza parole. Puoi anche inserirlo nel mezzo della tua visita, tra un monumento e l’altro. Il museo del Flamenco di Siviglia si trova nel quartiere Santa Cruz, che abbiamo integrato nel tuo primo giorno a Siviglia. Non puoi perderti questa visita prima di lasciare la città. Assicurati di avere il tuo biglietto prima di arrivare in città per evitare file inutili. Controlla il biglietto per il museo.

Il Flamenco è stato dichiarato dall’UNESCOPatrimonio immateriale dell’Umanità”. Un museo espressione quindi d’arte, quella del ballo, voluto per iniziativa della famosa ballerina sivigliana Cristina Hoyos, oggi attrae e accoglie numerosi viaggiatori da tutto il mondo.

Visitando questo museo conoscerai i fattori culturali che hanno influenzato la città fino ai giorni nostri, scoprirai l’arte del flamenco, l’evoluzione e la tradizione centenaria. Il museo si trova a pochi passi dalla Cattedrale di Siviglia, è quindi facile raggiungerlo. Se invece vuoi avere un impatto più profondo con la cultura locale, puoi avere delle lezioni di ballo, spesso nelle piazze locali a prezzi bassissimi. Dai un’occhiata a questa opportunità!

Come muoversi a Siviglia

Siviglia è la terza città della Spagna per popolazione, dopo Madrid e Barcellona. Anche la superficie di Sevilla quindi è molto ampia, con oltre 140 Km quadrati. Siviglia però è una città molto compatta, soprattutto per quanto riguarda le attrazioni turistiche. Quasi tutti i punti di interesse che abbiamo integrato nella nostra guida su cosa vedere a Siviglia in 2 giorni, sono presenti nella città vecchia. Tutti eccetto per Triana che è dalla parte opposta del fiume. Il centro storico è per la maggiore a traffico limitato e quindi un vero spasso passeggiarvi. 

Purtroppo però due giorni non sono molti e a causa dei prezzi elevati sarai costretto a trovare un appartamento oppure un hotel un pò fuori dal centro. Non preoccuparti, il trasporto pubblico di Siviglia è veramente efficiente. Il nostro Airbnb era a 20 minuti di metropolitana dal centro, ma effettivamente in periferia. Dovrai imparare a spostarti in modo rapido e intelligente. I servizi sono quindi efficienti e i biglietti costano poco, all’incirca 1,40 euro per tratta, su metro e autobus.

Biglietti dell’Autobus e della metropolitana a Siviglia

Se invece non ti piace acquistare i biglietti uno alla volta e vuoi viaggiare veloce e sicuro, ti consigliamo di acquistare una carta multi ticket, denominata Tarjeta Multiviaje. Questa ti consentirà di ricaricare la tua carta per ogni viaggio, oppure utilizzarla come prepagata. Puoi ricaricare Tarjeta Multi Viaje in molte fermate dell’autobus e in tutte le stazioni della metropolitana, ti permetterà di salire e scendere dall’autobus e dalla metropolitana all’interno di Siviglia.

Se non vuoi passare il tempo a caricare una carta o pagare ogni singolo viaggio di 1,40 Euro, puoi acquistare una carta turistica. Questa offerta speciale ti consentirà di salire e scendere dagli autobus a tuo piacimento incluso nel tuo piano di abbonamento, tutto questo  gratuitamente. La carta offre inoltre sconti su attività e ristoranti, con visite turistiche gratuite.

Se vuoi fare un giro turistico veloce del centro storico, puoi salire a bordo del tram T1. Questa linea passa per il centro di Siviglia. Puoi iniziare il tuo viaggio tra le strade e i monumenti di Siviglia in Plaza Nueva a San Bernardo, punto dove parte il tram T1. Il costo del singolo biglietto costa 1,20.

Dall’aeroporto di Siviglia al centro città

Ovviamente sarai curioso di sapere come arrivare dall’Aeroporto di Siviglia al centro città. Ci sono due opzioni, un bus per 35/40 minuti, oppure il trasporto privato. 

Il biglietto per il viaggio dall’aeroporto di Siviglia al centro città in autobus è il più economico, circa 4 € a tratta. L’autobus ti porterà fino a Plaza de Armas, con una fermata anche alla stazione ferroviaria di Santa Justa.

Se non hai voglia di prendere un autobus dall’aeroporto, puoi prenotare un trasporto privato. Il taxi che costerà solo 25 euro e ti aspetterà direttamente al lato arrivi dell’aeroporto di Siviglia. Prenota il tuo trasferimento!

Dove dormire a Siviglia

Sarà semplice trovare un alloggio a Siviglia a buon mercato. Anche noi come te cerchiamo il massimo del comfort, al minor prezzo e alla distanza minore dalle attività principali. Chiediamo troppo? Forse si, perchè spesso abbiamo budget limitati per l’alto numero di città da visitare in un singolo periodo di viaggio. Siviglia però coniuga benissimo le nostre esigenze. Questa città è perfetta per ogni tipo di viaggiatore. Di seguito ti vogliamo dare i nostri consigli per dove dormire a Siviglia. Troverai una lista completa di Airbnb per ogni fascia di prezzo e comfort, ma anche hotel a breve distanza dal centro, ma altamente consigliati.

Un altro modo di visitare una nuova città e conservarne memorie uniche è alloggiare in un ostello. Seppur molti vi diranno che l’Ostello è il tipico alloggio per single oppure un gruppo di amici, noi vi consigliamo di valutarlo anche se si è in coppia. Noi abbiamo fatto la nostra prima esperienza a Berlino in un ostello e qui è come è andata.

AIRBNB A SIVIGLIA

SALVADOR, CENTRO | 4.49 – 276 Reviews – Stanza nel centro storico – 30€ a notte

1TRIANA | 4.57 – 308 Reviews – Stanza grande a Triana con parcheggio – 20€ a notte Prenota su Airbnb

HOTEL E OSTELLI DA PRENOTARE A SIVIGLIA

Slow Suites MaestranzaNelle vicinanze della Torre dell’Oro – 3 Stelle – 70€ a notteCerca eventuali sconti

Catalonia Giralda HotelNel centro storico con piscina e terrazza panoramica – 4 Stelle – 100€ a notteControlla prezzi e disponibilità

Sol y Luna de Triana | Un Apart-hotel nel cuore di Triana – 3 Stelle – 60€ a notteConfronta i prezzi a seconda della stagionalità

Nocella Sevilla | Ostello nel centro storico a pochi passi dal Metropol Parasol – 35€ a notteControlla la disponibilità

Il quartiere migliore dove alloggiare a Siviglia

Se hai un budget limitato ti consigliamo di cercare un alloggio appena fuori dal centro città. Questo consiglio non è valido solo ai fini economici ma anche per questioni di caos. Siviglia è molto turistica e spostarti dalle vie del centro sarà il miglior modo per non stressarti. Il trasporto pubblico è molto efficiente e le corse della metropolitana finiscono intorno a mezzanotte anche nel periodo invernale.

Se quindi soggiornerai a Siviglia solo una notte, è consigliabile trovare un alloggio vicino ad una stazione della metropolitana, oppure a poca distanza dal centro storico.

La zona dove ti suggeriamo di cercare è Triana. Questo è uno dei quartieri più interessanti della città, ideale per una fuga veloce di due giorni a Siviglia. Da Triana in poche fermate di autobus è possibile raggiungere le principali attrazioni turistiche della città, ma potrai farlo anche a piedi in circa 20/25 minuti attraversando il fiume. Non solo quello. Il quartiere è molto vivace di notte, il che lo rende ideale per una cena fuori e un rientro al tuo alloggio anche tardi nella notte.

Se invece sei più interessato ad un’avventura, diciamo ad un viaggio con lo zaino in spalla, puoi dare un’occhiata al Nomad Hostel, apprezzato da backpackers e viaggiatori in cerca di sistemazioni economiche. L’ostello offre anche camere private e doppie.

Perché dovresti visitare Siviglia

La città di Siviglia è meravigliosa, anche se per noi è difficile dire questo di una città senza il mare. Alessia è innamorata di Siviglia, forse anche più di Malaga. La città è magica e vi abbiamo trascorso i giorni migliori del nostro itinerario dell’Andalusia in auto.

La splendida regione meridionale dell’Andalusia è qualcosa di incredibile, con paesaggi meravigliosi, cittadine tradizionali e centri culturali. Un ideale di vacanza alla portata di tutti. Siviglia non è da meno. Una città molto vivace con attività che ti coinvolgeranno per tutto l’anno, non importa quando visiterai Siviglia.

Dovresti assolutamente visitare Siviglia se ami le città d’arte, quelle delle quali ti innamori solo osservando l’architettura dei palazzi. Quelle dalla storia antica, con miti e leggende che vivono ancora oggi nei racconti della gente del posto. Ti conviene visitare Siviglia se ti piace una città dove è sempre l’ora di sedersi al bar, sorseggiare una birra con un aperitivo e scambiare quattro chiacchiere con gli amici. Siviglia è una città aperta e saprà darti il benvenuto con il suo calore.

Esperienze da fare a Siviglia in 2 giorni

Siviglia: tour in barca sul fiume Guadalquivir con tapas

Goditi un giro barca di 1 ora sul fiume Guadalquivir, goditi il paesaggio di Siviglia assaporandone la storia, e divertendoti allo stesso tempo. Controlla gli orari e prenota il tuo tour.

Il tour dei luoghi del set cinematografico del Trono di Spade + Biglietti salta fila

Una visita guidata alle location delle riprese della settima e ottava stagione di Game of Thrones. Scopri la città natale di Adriano e Traiano.

La tradizione culinaria di Siviglia in due tour da leccarsi i baffi

Siviglia: lezione di cucina spagnola con cena

Siviglia: esperienza di cucina con paella sulla terrazza sul tetto

Esperienze consigliate fuori Siviglia

Puoi noleggiare una barca a remi ed esplorare i canali di Plaza de Espana di Siviglia

Gite di un giorno da Siviglia

Se nella tua mente stai programmando un viaggio più grande in Andalusia, e solo due giorni non sono abbastanza per soddisfarti, abbiamo qualche consiglio per te. 

Siviglia è vicina a molte grandi città come Madrid, Cadice e Malaga. È facile raggiungere queste destinazioni in treno, autobus o auto.

Ad esempio nei dintorni di Siviglia ci sono tantissimi piccoli borghi, quasi incantati. Le colline dell’entroterra Andaluso sono uniche, è stato un piacere enorme guidare tra i pascoli verdi, attorniati dalla natura incontaminata.

Jerez de la Frontera, a 40 minuti da Siviglia, è molto famosa, ma anche bellissima. Forse il nome ti farà venire in mente il circuito della MotoGP e l’annuale Feria del Caballo. Proprio queste due attrazioni hanno reso Jerez de la Frontera una meta popolare, attirando turisti e gente del posto. La città stessa è compatta, ma accogliente con affascinante architettura e tradizioni andaluse.

Un’altra città da visitare nei dintorni di Siviglia è Huelva, spesso poco conosciuta dai turisti, ma anch’essa molto tradizionale e dall’architettura unica.

Huelva è anche dove i cittadini di Siviglia si rifugiano nei mesi estivi più caldi. Ti farà quindi piacere che con poco più di mezz’ora potresti trovarti dal caldo asfissiante di Siviglia, al mare di Huelva.

Dos Hermanas è un piccolo borgo completamente bianco, facente parte dei famosi “Pueblos Blancos de l’Andalucia”. A 20 minuti in auto da Siviglia potrai goderti l’aria pura di Dos Hermanas e le strette stradine caratteristiche. Ti farà piacere sapere che a Dos Hermanas c’è uno splendido centro commerciale “Sevilla Factory”.

A 3 ore da Siviglia in autobus è possibile raggiungere il Portogallo. Faro, uno dei tratti costieri più belli d’Europa è facilmente raggiungibile in autobus, treno o auto. 

Domande e risposte di Siviglia in 2 giorni itinerario

Uno o due giorni a Siviglia?

Sicuramente un giorno a Siviglia non sarà abbastanza per visitare tutto. In un solo giorno a Siviglia, potresti vedere solo la città vecchia e il centro città con i principali monumenti. Se questo è il tuo caso, ti consigliamo di restare nei dintorni della Cattedrale. Eviterei una visita all’Alcázar se non hai già prenotato il biglietto. Il Palazzo Reale di Siviglia merita una visita di almeno mezza giornata con il pieno accesso agli splendidi giardini esterni.

Sono sufficienti 2 giorni interi a Siviglia?

A nostro avviso è possibile vedere le cose migliori di Siviglia in 2 giorni. Di certo ti potrai perdere alcune delle bellezze della Capitale Andalusa, e forse ti verrà solo voglia di tornarci.

Quanti giorni mi consigli a Siviglia?

Perfetto, ovviamente ti abbiamo detto che 2 giorni sono sufficienti per una visita veloce della città. Se hai a disposizione qualche altro giorno di vacanza, potresti visitare Siviglia in 3 giorni, ma vivamente ti consigliamo di farlo in 5 giorni.Siviglia è meravigliosa e merita una vacanza che ne comprenda tutti gli aspetti, quello culturale, tradizionale, culinario e di riposo. Se riesci invece a trascorrere solo un fine settimana a Siviglia, pensa almeno di arrivare in città il venerdì sera tardi, oppure tieni a disposizione una mezza giornata il lunedì.

Weekend a Siviglia?

Un weekend a Siviglia è ciò che consigliamo a un viaggiatore seriale come noi. Adorerai questo weekend, bellissimo ed economico. Questa città è adatta a ogni tipo di viaggiatore, zaino in spalla, single, un gruppo di amici oppure anche per una fuga romantica.

Un weekend a Siviglia è quello che ti serve per scaricare lo stress settimanale. Ovviamente non sarà sufficiente per visitare Siviglia, ma il fine settimana è anche quando la città si anima e i bar si riempiono di giovani in festa. Evita di visitare Siviglia durante i giorni di Pasqua nei weekend, la città è un tripudio ma non te la godresti per niente. Almeno questo è il consiglio che diamo a chi visita Siviglia per la prima volta.

Cose da fare a Siviglia in Spagna?

  • Visita la Real Alcázar e i suoi giardini
  • Sali in cima al Metropol Parasol
  • Guarda Siviglia dall’alto della Giralda
  • Rema nei canali di Plaza de España
  • Guarda uno spettacolo di Flamenco
  • Impara a preparare la vera paella spagnola
  • Mangia churros per la colazione
  • Birra e Tapas in un bar di Triana

Questo post potrebbe contenere affiliate links, queste sono esperienze, tour oppure strumenti che riteniamo utili. Le esperienze suggerite sono state scelte da noi, secondo la nostra esperienza personale e solo da fornitori affidabili. Se clicchi su uno di questi link, noi riceveremo una piccola commissione, che in nessun modo sarà addebitata a te. Ti ringraziamo se sosterrai il nostro sito, acquistando da questi link. Non ci sarà alcun costo aggiuntivo per te!

Grazie per il tuo sostegno

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.