15 Suggerimenti sulle città da visitare in Spagna

Quando si parla della Spagna siamo sempre pronti a dare la nostra opinione. Dopo aver vissuto a Malaga e aver girato in lungo e in largo, abbiamo deciso di scrivere una guida sulle più belle città da visitare in Spagna. Luoghi bellissimi sulla costa, ma anche paesaggi di montagna, scenari che si sposano perfettamente con la cultura spagnola

La Spagna non è solo Madrid o Barcellona, ci sono tantissime città in giro per il paese che valgono la pena essere visitate. Infatti nella nostra lista troverai molti posti di cui non avrai nemmeno sentito nominare. Ti parleremo di Empuriabrava, Ronda, la città di epoca romana tutta bianca, ma anche di Cuenca nel cuore della Spagna.

Siete pronti a scoprire le città più belle della Spagna? Vamos.

Le città più belle dela Spagna | Italian Trip Abroad - Cuenca - Itinerari in Spagna - Castilla La Mancha - I paesaggi rurali della Spagna

Le città più belle della Spagna 

  • Siviglia
  • Cuenca
  • Cordoba
  • Granada
  • Segovia
  • Toledo 
  • Madrid
  • Saragozza
  • Ronda
  • Malaga
  • Valencia
  • Empuriabrava
  • Cadice
  • Barcellona
  • Alicante

Scopriamo le città da vedere in Spagna


Città da visitare in Spagna | Siviglia

Siviglia

Nonostante non sia una località di mare, Siviglia è una delle città più belle della Spagna. Un posto che abbiamo amato da subito. E’ stato amore a prima vista infatti ogni volta che si parla di Siviglia i nostri occhi brillano. E’ una città piena di energia e vibrazioni positive. E’ per queste motivazioni che fa parte della nostra lista delle più belle città da visitare in Spagna. 

Situata nel sud della Spagna, capitale dell’Andalucia, Siviglia è una città piena di colori, di vita  e con paesaggi stupendi e per questo vale la pena essere visitata.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Bar Triana, Freiduria Reina Victoria, Bodega Palo Santo.
POSTI DA NON PERDERE | La cattedrale di Siviglia, Royal Alcázar e Piazza di Spagna.
QUANDO VISITARE | Primavera, in quanto durante l’estate la città diventa caldissima.

La vista della città di Cuenca, nella vallata sottostante e il religioso monastero

Cuenca

Non molti conoscono Cuenca ed è per questo che la consideriamo una delle città da visitare in Spagna. La prima volta che abbiamo sentito parlare di Cuenca non avevamo la più pallida idea di dove si trovasse. E’ infatti bene sapere che si trova vicino Madrid, a solo un’ora di distanza in macchina.

Cuenca è una piccola cittadina molto caratteristica. Grazie alla mia migliore amica spagnola, accompagnati da suo padre, siamo riusciti a conoscere tutti gli angoli nascosti di questo antico borgo.

Cuenca è una di quelle città che vi lascia senza parole. Nonostante i caldissimi giorni di Agosto, siamo riusciti a goderci la città e tutte le sue sfaccettature. A Cuenca potrai goderti paesaggi magnifici e bellezze architettoniche uniche. Non molti sanno che Cuenca è patrimonio dell’ Unesco. Tra i beni tutelati ci sono “Las Casas Colgadas”, una serie di abitazioni pittoresche costruite sulla nuda roccia a strapiombo sulla vallata.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Trivio, La posada San Josè, Ponderosa. 

POSTI DA NON PERDERE | Casas Colgadas, Cattedrale di Cuenca, Ponte di San Pablo

QUANDO VISITARE | Autunno/Primavera

Architettura di Cuenca | Città più belle da visitare in Spagna

Cordoba

Amanti della fotografia e architettura, Cordoba è la città che fa per voi. Situata a due ore di distanza da Granada, Cordoba è stata una delle nostre mete preferite nel viaggio in Andalusia. Siamo stati attirati dalle bellezze architettoniche fotogeniche. 

Molti sottovalutano Cordoba e a dirvi la verità anche noi l’abbiamo fatto. Quando abbiamo organizzato il nostro road trip per l’Andalusia non avevamo considerato per niente Cordoba.

Per fortuna, grazie alla nostra voglia di esplorare e di organizzare itinerari last minute, ci siamo ritrovati in questa meravigliosa città.

Insieme a Siviglia, Cordoba è una delle città più importanti dell’Andalusia. Cordoba fu un importante capitale dell’impero Arabo. Tutt’oggi questa città conserva resti dell’epoca d’oro. La ciliegina sulla torta della tua visita sarà sicuramente la coloratissima moschea. Questa è una delle più importanti e grandi d’Europa.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Taberna San Miguel, El Churrasco, Taberna Salinas.

POSTI DA NON PERDERE | La Mezquita di Cordoba (Moschea), L’Alcazar, Ponte Romano sul Guadalquivir. 

QUANDO VISITARE | Primavera/Autunno


Le città più belle della Spagna


La vista su Granada | Città da visitare in Spagna

Granada

Di certo conoscerai questa splendida città tra vallate e montagne, per la presenza dell’ Alhambra. La fortezza che ospitava i Re Musulmani in Spagna, è oggi un bene, patrimonio mondiale dell’umanità protetto dall’UNESCO. Granada è inoltre un importante centro culturale dell’Andalusia, ma che di tutta la Spagna. Raramente però parlando della Spagna si programma un viaggio a Granada. Questa è una scelta sbagliatissima. Dovresti seriamente pensare di visitare questa splendida città.

Situata nel sud della Spagna, nella famosa regione dell’Andalusia. Granada è custode di architetture spettacolari, a metà tra il mondo arabo e l’influenza europea. Pianificando un viaggio in Andalusia è facile includere Granada, ideale sia in inverno che in estate. La presenza della Sierra Nevada, una catena montuosa innevata fino a Giugno, la rende la perfetta meta per una vacanza sulla neve.

Ti sconsigliamo di visitare Granada a Luglio e Agosto, la città è estremamente calda e finiresti con il non goderti le bellissime attrazioni. Pianifica in anticipo il tuo viaggio, acquistando i biglietti per la visita dell’Alhambra prima del tuo arrivo. I biglietti per la fortezza dei mori sono richiestissimi e dovresti prenotare con almeno un mese di anticipo.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Los Manueles Tapas Bar & Las Provincias 

POSTI DA NON PERDERE | L’Alhambra, Generalife, Quartiere dell’Albayzin

QUANDO VISITARE | Primavera/Autunno

Segovia

Se state programmando un viaggio a Madrid alla scoperta della bellissima capitale Spagnola, non potete perdere l’occasione di visitare Segovia. La città di Segovia si può tranquillamente visitare in un giorno.Una bellissima gita fuori dalle porte di Madrid dal sapore medievale. La città antica, si trova a sole due ore dalla Capitale. 

Segovia è ricca di bellezze da scoprire, infatti è stata inserita nell’elenco dell’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. Questo rende ancora di più intrigante il viaggio. Pianifica la visita del bellissimo Castello di Segovia che dall’alto vigila sulla città intera. Siamo però sicuri che la tua attenzione sarà tutta sullo stupefacente Acquedotto Romano, un’opera d’ingegneria unica per il tempo, rimasta quasi intatta ai giorni nostri.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Bar Ibiza

POSTI DA NON PERDERE | Castello di Segovia & L’Acquedotto Romano.

QUANDO VISITARE | Primavera

La città Bianca di Toledo | Città da visiate in Spagna

Toledo

Grazie ai numerosi monumenti storici la città di Toledo è considerata un patrimonio dell’UNESCO. Infatti è proprio grazie ai suoi capolavori storici che viene considerata una delle città più belle della Spagna da dover visitate. Ad ogni angolo della città, infatti si nasconde una torre, una muraglia oppure un resto archeologico rilevante ed importante.

Di certo Toledo è piccola ma molto caratteristica, puoi tranquillamente girare la città a piedi in un giorno. Ti godrai le piccole botteghe artigiane e i bar unici dove tra una tapas e una cerveza ti sentirai un Castigliano anche tu.

Toledo si trova vicino Madrid, a solo un’ora di distanza in macchina, l’autostrada che collega le due città è molto pratica, ideale anche per chi vuole noleggiare un auto.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Nuevo Almacen, Cappuccino, 

POSTI DA NON PERDERE | Moschea Mezquita de la Luz, Quartiere Ebraico, L’Alcazar & Cattedrale

QUANDO VISITARE | Primavera

La vista di Madrdi | Città in Spagna da visitare

Madrid

Abbiamo parlato di Toledo e Segovia, entrambe vicine a Madrid, è quindi arrivata l’ora di parlare anche della capitale spagnola.

Madrid è unica, e resterà sempre una delle migliori città da visitare in Spagna, una delle mie preferite. Noi ci confrontiamo sempre perchè a me (Alessia) piace Madrid, e ci vivrei anche. Toti invece patteggia per Barcellona, una delle città che lo affascinano di più.

Tornando a noi, la grande capitale deve per forza essere al centro dei vostri programmi se avete intenzione di visitare la Spagna.

Con il suo fascino e infiniti posti da vedere, Madrid è una delle mete amate dai turisti di tutto il mondo. Considerata la città della movida, Madrid non è solo questo, infatti ha la capacità di mettere d’accordo amanti dell’arte e della cultura con gli amanti del divertimento. Il museo del Prado è uno dei più bei musei del Mondo, affascinanti i capolavori di Picasso. Visitando Madrid, soprattutto in estate ti troverai in lunghe passeggiate nel Parco del Retiro, stupendo, non perderti il palazzo di cristallo.

Plaza Mayor e il Palazzo Reale sono due posti che hanno impressionato anche Toti. Ma Madrid è anche altro, Puerta del Sol, Mercado San Miguel, il tempio di Debod, la Gran via e molto altro. Impossibile sintetizzare tutto in un piccolo post.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | La Campana, La Finca de Susana

POSTI DA NON PERDERE | Museo del Prado, Parco del Retiro, Plaza Mayor & Palazzo Reale.

QUANDO VISITARE | Autunno

Saragozza

La città di Saragozza si trova nella regione dell’Aragona, non molto lontano da Barcellona. Saragozza è una città così affascinante, perfetta anche se stai programmando un viaggio breve dalla bellissima Barcellona. 

Nella tua lista delle città più belle della Spagna, dovresti mettere Saragozza e non perdere la magnifica Basilica di Nostra Signora del Pilar. E’ una delle chiese più belle che abbiamo mai visto in Spagna. L’ingresso è gratuito ma ricorda di essere in uno spazio religioso, quindi porta rispetto! Una città così singolare che vale la pena essere visitata. 

Noi ti consigliamo di trascorrere 2 giorni a Saragozza in modo tale da visitare al meglio la città ed esplorare i monumenti più importanti.

DOVE MANGIARE | Los Xarmientos Parrilla Aragonesa

LUOGHI DA VISITARE | Basílica de Nuestra Señora del Pilar, Palazzo Aljafería, Catedral del Salvador de Zaragoza

QUANDO VISITARE | Primavera Autunno

Ronda

Ronda è stata una scoperta. Una città che sorprende chiunque con il suo incredibile paesaggio.

Situata nella provincia di Malaga, Ronda si trova custodita sulla gola “El Tajo” scavata dal torrente Guadalevin. Grazie ai numerosi monumenti da visitare e il suo paesaggio mozzafiato, Ronda è in grado di lasciare tutti senza parole. 

La città è il risultato di un vecchio insediamento romano, così come testimonia il fantastico acquedotto e i ponti. Con l’arrivo degli arabi, la città ha visto cambiare il suo aspetto, creando un mix perfetto tra la cultura Spagnola, quella Araba e l’architettura romana.

Se programmate un road trip dell’Andalusia, Ronda deve essere assolutamente nei vostri programmi. La città bianca è situata solo ad un’ora con la macchina da Malaga, e costituisce quel nucleo di piccoli paesini chiamati “pueblos blancos de l’Andalucia”.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Casa Maria, Siempre Igual, Puerta Grande.

POSTI DA NON PERDERE | Puente Nuevo, Tajo de Ronda, La casa del Rey Moro.

QUANDO VISITARE | Autunno/Primavera 

La vista dal Gibralfato | Città da vedere in Spagna

CITTÀ DELLA SPAGNA SUL MARE


Malaga

Le città della Spagna sul mare sono sempre le più belle. Qualsiasi posto vicino al mare ha un fascino completamente diverso dalle classiche città interne. E forse noi subiamo questo fascino anche di più. Quando decidemmo di lasciare il nostro lavoro a Londra, per diventare full time travel bloggers ci trasferimmo proprio a Malaga. Penso che sia stata una delle decisioni più importanti ma belle. 

Eravamo già stati a Malaga due volte, ma vivendoci abbiamo riscoperto completamente la città. Malaga è una delle città più economiche della Spagna in cui abbiamo viaggiato. Il fascino culturale, le spiagge immense della costa del sol, la movida notturna, il cibo buono e il sole 300 giorni all’anno creano l’habitat perfetto per chi ama il relax.

Malaga non è piccola, anzi, è la sesta città della Spagna per numero di abitanti. Secondo il nostro parere è una piccola Barcellona. Malaga è anche la casa natale di Pablo Picasso, c’è un museo interessantissimo da visitare nel centro della città. Tra le altre cose potrebbe interessarti la visita dell’Alcazaba, il Gibralfaro, la spiaggia della Malagueta e anche i resti del teatro romano.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Tapeo de Cervantes, Pepa y Pepe, Terra Mia (per un assaggio italo napoletano)
POSTI DA NON PERDERE | Museo Picasso, Cattedrale, Gibralfaro & Alcazaba
QUANDO VISITARE | Estate/Primavera/Inverno

Città dell'arte e della scienza | Valencia in due giorni | Le più belle città europee

Valencia

Valencia è stata una scoperta per noi. Dopo aver passato un paio di giorni nella bellissima città di Cuenca, abbiamo preso un treno diretto verso Valencia. Un viaggio last minute ma veramente incredibile. Il nostro itinerario di Valencia era programmato per soli due giorni. La città ci è piaciuta tantissimo, così abbiamo deciso di restare qualche giorno in più. 

Dopo Madrid e Barcellona, Valencia è considerata una delle più grandi in Spagna. Preparatevi a camminare molto. Non solo per noi è una delle più belle città di Spagna, ma è anche quella che ha lasciato di il segno. 

La città fu costruita molto più nell’entroterra, nonostante abbia una linea di costa molto ampia. Valencia infatti è l’ideale per una vacanza in ogni periodo dell’anno. Anche qui come in Andalucia c’è prevalenza di giorni soleggiati a quelli con pioggia. Queste caratteristiche  rendono possibile una vacanza interessante a Valencia anche in Inverno e Autunno. Ovviamente il miglior periodo per visitare la città è in primavera, ma se sarete a Valencia per l’estate potrete godervi le spiagge della Malvarosa.

Se volete sapere cosa vedere a Valencia in due giorni, qui troverete il nostro ultimo itinerario dettagliato.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Mercato di Colon, Dulche de Leche per dolci deliziosi, Taberna Jamon Jamon.

POSTI DA NON PERDERE | Cattedrale di Valencia, Città delle arti e delle Scienze, La Lonja de la Seda, Mercato Centrale & la spiaggia. 

QUANDO VISITARE | Primavera/Estate

Empuriabrava

Se non avete mai sentito parlare di Empuriabrava non vi preoccupata perchè anche noi non avevamo la più pallida idea di dove si trovasse. E’ Considerata la piccola Miami per indubbie caratteristiche scenografiche.

Situata nella zona della Costa Brava, Empuriabrava è una piccola città che vale la pena visitare. Con il suo stile raffinato e le spiagge incantevoli, è facile innamorarsene. Se non fosse per i prezzi non molto accessibili, sarebbe l’ideale per tutti.

Ovviamente non ci sono attrazioni culturali di un certo livello, il che rende Empuriabrava l’ideale per una vacanza estiva all’ultimo grido. La vita notturna delle città è tra le più divertenti della Costa Brava, ideale per giovani e meno giovani.  

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | El Raco del Mar, Essencia. 

POSTI DA NON PERDERE | Spiaggia

QUANDO VISITARE | Estate

Cadice

Con il suo lungomare spettacolare, Cadice è una graziosa città da visitare in Spagna. Lo stile inconfondibile, quasi rimasto intatto nel tempo, l’importante porto sul’Oceano, i monumenti e l’elegante centro storico. 

Cadiz è una città molto particolare, infatti si trova su una penisola. 

L’intero scenario è dominato dall’imponente cupola della Cattedrale. Cadiz è famosa per il suo fascino pittoresco, dovuto agli edifici nobiliari, per i suoi bar locali e soprattutto per la buona cucina, prevalentemente con prodotti ittici. 

Baciata dall’Oceano Atlantico, Cadiz, insiste sul golfo omonimo. Nonostante non sia una meta scelta da molti turisti, riesce a conservare un affascinante personalità unica in tutta l’Andalusia. 

Forse è proprio per questo che dopo il nostro road trip per la Spagna, abbiamo deciso di tornarci per trascorrere più giorni. Cadiz non è molto grande e si destreggia su una lingua di terra, percorribile totalmente in circa 1 ora. Ciò che però ci ha affascinato di più è la possibilità di passeggiare nel centro storico, una zona completamente a traffico limitato. Potrai anche goderti le splendide spiagge di Cadiz su ambo i lati della città.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Taberna el Tio de la Tiza

POSTI DA NON PERDERE | Plaza de San Juan de Dios, Piazza di Spagna, Cattedrale & Torre de Poniente

QUANDO VISITARE | Primavera/Estate/Autunno

Visitare Barcellona | Città pià belle della spagna da visitare

Barcellona

Meta conosciuta da tutti, Barcellona non può essere considerata solo una delle più belle città della Spagna, ma di tutta Europa.

Con il suo fascino, l’importante architettura e gli stupendi monumenti di Gaudi, Barcellona è assolutamente da non perdere. 

Città dalle mille contraddizioni, antica e moderna, locale e globale, Barcellona non può assolutamente mancare nella tua guida delle città da visitare in Spagna. Ovviamente vogliamo evitare di riassumere questa bellissima città in un piccolo trafiletto. Ti rimandiamo infatti ai nostri articoli su Barcellona. Ti consigliamo solo di pianificare una visita della città, che offre anche numerosi voli low cost da tutta Italia.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Bodega Biarritz, Pinotxo, Viana, Rao.

POSTI DA NON PERDERE | Sagrada Familia, Park Güell, Casa Milà, Casa Batlló, La rambla

QUANDO VISITARE | Primavera/Estate

Alicante

Tra una birra fredda con tanto di tapas, una passeggiata sul lungomare e un tuffo nell’acqua limpidissima della costa andalusa, Alicante è considerata una delle città più belle della Spagna. 

Conosciuta ovviamente soprattutto per bellissime spiagge, ma anche per il suo torrone. Si infatti questo è il prodotto tipico del prodotto tipico della zona. Se davvero volete conoscere l’essenza di Alicante, le sue tradizioni e la cultura locale,  ti consigliamo di visitare Jijona, un paesino non distante dalla città. Questa è la zona tipica del prodotto locale, con una delle più famose fabbriche di torrone.

Ma torniamo alla città sul mare.Il clima della città è una delle motivazioni per la quale i turisti amano Alicante, ed è una delle prime scelte come mete turistiche estive. Questa città però vive di turismo tutto l’anno. Infatti non è vista solo come meta estiva, ma anche come vacanza autunnale al sole. Le belle giornate persistono fino ad ottobre, con possibilità di godersi anche la spiaggia. Le precipitazioni sono concentrate tra Gennaio e Febbraio, con pochi rovesci a Dicembre. 

Grazie ai bellissimi monumenti e la spettacolare architettura, Alicante è una meta unica in terra Iberica. Per questi motivi l’abbiamo inserita nella nostra guida di città da visitare in Spagna.

MIGLIOR POSTO DOVE MANGIARE | Marisqueria del Barrio, Bar Guillermo, Taberna Iberica.

POSTI DA NON PERDERE | Castello Santa Barbara, Basilica di Santa Maria, Tabarca, Spiaggia del Postiguet, Cattedrale di San Nicola di Bari.

QUANDO VISITARE | Estate/Autunno

Le belle giornate di Malaga | I posti più belli da fotografare a Malaga | Città più belle della Spagna

CITTA’ DA VISITARE IN SPAGNA 

Per noi la Spagna è come una seconda casa. Lì abbiamo tanti amici, e ci legano ricordi unici. Per noi questa non è solo una meta estiva, oppure un luogo dove rilassarsi per qualche giorno o settimana all’anno. Non è passato inosservato il nostro trasferimento in Andalusia nel 2019, in cerca di un clima e una città ideale. 

La cultura spagnola e il modo di vivere la quotidianità è molto simile a quella Italiana. Inoltre hai la possibilità di avere qualsiasi tipo di vacanza tu stia cercando. Ad esempio se vuoi la movida potrai scegliere Barcellona, Valencia, Malaga e anche Madrid, che però hanno un lato culturale unico nel continente Europeo. Abbiamo avuto la possibilità di girarla in lungo e in largo, forse più dell’Italia.

Grazie alla nostra voglia di viaggiare e di esplorare ogni angolo del mondo, abbiamo messo insieme la nostra guida personale delle città da visitare in Spagna. Tra le città sul mare a quelle interne, la Spagna è un paese stupendo che ha molto da offrire. Non perdere l’opportunità di scoprire i meravigliosi paesaggi della Spagna.

Ponte dei fiori Valencia | Città più belle della Spagna

Cosa c’è da sapere prima di visitare la Spagna

Ovviamente la nostra è una semplice guida, molto veloce per fornirti un idea chiara sulle varie città più belle in Spagna. Tutte le città che abbiamo integrato sono raggiungibili dall’Italia in aereo. Molte di queste, come Valencia, Madrid, Barcellona, Malaga sono raggiungibili con voli low cost e serviti da Ryanair e Easyjet.

La Spagna fa parte dell’Europa e quindi si utilizza l’Euro. Per quanto riguarda la lingua non sarà difficile parlare con la gente del posto, la lingua Spagnola è molto simile all’Italiano come ben saprai. A Barcellona invece si parla il Catalano, differente dallo Spagnolo. A Valencia invece troverai le indicazioni delle strade in doppia lingua, il Valenciano e il Castigliano. Spesso anche la gente del posto parla in entrambe le lingue, che tutt’oggi è insegnato nelle scuole della provincia Valenciana.

Se hai intenzione di fare un road trip della Spagna, come lo abbiamo fatto noi. Potrai varcare i confini nazionali visitando Gibilterra. Una piccola nazione con bandiera a se stante, però facente capo al Regno Unito. Ti interesserà sapere che anche Gibilterra è dotata di un aeroporto. Uno dei più spettacolari al mondo e da considerare nel caso di viaggio in Andalusia.

città più belle da visitare in Spagna
Spagna, le città più belle da visitare
Le città più belle da visitare in spagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.